Seguici su:

Minimaster per imprenditori

All’interno del n.62 della rivista AREO - Argomenti e opinioni di Assindustria Venetocentro, si parla del MINIMASTER per imprenditori, iniziato il 13 giugno e che si concluderà a ottobre, nella sede della Delegazione Assindustria Venetocentro di Este. Una serie di lezioni, simulazioni e workshop focalizzati sul capitalismo familiare delle PMI e sul passaggio generazionale.
Di seguito l’articolo completo:

Il Veneto e l'Italia ai vertici in Europa per imprese familiari. Sono 1'85% delle Piccole e Medie imprese (circa 785.000), un valore economico, sociale e culturale. Ma devono crescere, innovare, aprirsi al mercato dei capitali. E quasi la metà di loro deve fronteggiare il (delicato) passaggio generazionale che per molte rappresenta un nodo ancora in gran parte irrisolto. Rispetto a dieci anni fa i leader over-70 sono passati dal 17,0 al 25,5%, quelli al di sotto dei 50 anni sono appena uno su cinque, dal 26,9% del 2007 (fonte: Osservatorio AUB Bocconi). Nasce in questo contesto la seconda edizione del mini-master per imprenditori promosso dalla Delegazione Assindustria Venetocentro di Este, il progetto formativo ideato per sviluppare la cultura d'impresa e la managerialità nelle Pmi del territorio con l'intento di supportarne la crescita competitiva e che quest'anno ha scelto di focalizzarsi sul capitalismo familiare per conoscere i segreti del passaggio generazionale. Al mini-master, che ha preso il via il 14 giugno nella sede della Delegazione Assindustria Venetocentro di Este (via Cavour 89/a) e si concluderà ad ottobre 2019, hanno aderito 20 partecipanti tra capitani d'azienda, amministratori, soci, figli di imprenditori, interessati ad arricchire il proprio bagaglio di competenze attraverso lo scambio di esperienze e il confronto con best practices. Obiettivo, approfondire le dinamiche organizzative, relazionali, societarie ed economico-finanziarie indispensabili per gestire la convivenza generazionale e preparare il terreno per un corretto e vincente passaggio di testimone. Il percorso formativo, che vede a lezione imprenditori (e figli) di diversi settori, dalla meccanica al sistema moda, ceramica, grafica, agroalimentare, servizi innovativi, si articola in cinque moduli sulle aree organizzazione, gestione del personale e legale-finanziaria. Dopo il primo focus su come organizzarsi per massimizzare il valore per il cliente, il 21 giugno si è approfondito il tema del passaggio generazionale e gli strumenti per gestirlo - patti di famiglia, donazione, trust - quale momento decisivo, se ben programmato, per portare nuova linfa alla crescita aziendale. Gli altri moduli riguarderanno la finanza per le Pmi per custodire il valore dell'azienda nel tempo, il monitoraggio dell'andamento aziendale attraverso un cruscotto di indicatori e, infine, i ruoli aziendali e i rapporti familiari. Tra lezioni in aula, discussione di casi aziendali, simulazioni e lavori di gruppo . "Nel nostro territorio e in Italia è forte la presenza di imprese familiari, la loro crescita riguarda il futuro del Paese - dichiara Francesco Blasi, Referente di territorio Assindustria Venetocentro di Este -. Da qui l'impegno della Delegazione estense di Assindustria Venetocentro che ha scelto di specializzare la seconda edizione del master sulle dinamiche e gli strumenti per preparare in modo corretto e vincente il passaggio di testimone in azienda. Il driver è la resilienza, cioè la capacità di mantenere continuità e introdurre elementi di cambiamento, combinando virtuosamente tradizione e innovazione. La sfida è trasformare fasi delicate e critiche come il passaggio generazionale in opportunità di crescita e business. Il master accompagnerà i leader aziendali e le nuove generazioni in questo percorso, che va gestito senza distrazioni, affidandosi a criteri frutto di governance avanzate e previdenti, perché un'impresa, familiare o no, non può farsi trovare impreparata dai grandi cambiamenti”. Un team di sei esperti accompagnerà gli imprenditori estensi e i loro figli a conoscere i segreti (e gli strumenti) del passaggio generazionale: Mario Baraldi, avvocato civilista, socio dello studio Galgano e dottore di ricerca all'Università di Bologna; Anna Caggiano, psicologa e istruttore certificato in training mentale e psicologia applicata, con una lunga esperienza in azienda; Romolo Canciani, consulente, formatore e revisore legale, esperto in sistemi di programmazione e controllo di gestione, crescita commerciale e passaggio generazionale; Gianmarco Falzi, che nell'ambito della funzione risorse umane e organizzazione ha ricoperto incarichi di responsabilità in aziende come Snam, Ferrari e Maserati; Paola Manes, esperta di diritto dei trust, professore all'Università di Bologna e visiting professor alla Brunell University di Londra; Cristian Mazzarini, funzionario Area Credito e Finanza di Assindustria Venetocentro e docente al master Ibatax di Ca' Foscari.

 

Certificazioni

certificazioni grafica atestina

Contatti

 Via Ateste, 67 - 35042 Este (Padova)

 Tel: +39 0429 601313 -  Fax: +39 0429 601326

info@graficaatestina.it

 

 

Graficaatestina.it utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie CLICCA QUI